Crea sito
 

Il ritorno

Quella di oggi è l’ultima attesa, per Lui l’ultimo viaggio, finalmente. Ho con me la macchina fotografica, voglio cogliere l’attimo del ritorno, quando lo vedrò sul battello e Lui vedrà me, ma ancora non potremo toccarci. Immagino già il suo sorriso, lo vedo mentre veloce supera tutti quanti per scendere presto, carico di valige, ed abbracciarmi. Sentirò sulla giacca ruvida tutti gli odori estranei di quella terra e di questo viaggio, l’ultimo. Un po’ tremanti rideremo e parleremo sovrapponendoci, cercando di ritrovare lo stesso passo mentre camminiamo. Stanchi ed elettrizzati ci affretteremo, con il desiderio di ritrovarci entrambi nella stessa casa e dormire insieme nello stesso letto per mesi, anni forse. Non dovrò accompagnarlo mai più qui, chissà se questo posto mi mancherà. Avremo tutto il tempo, ora, per noi.


Leave a Reply